La giornata passata al Festival del Nuovo Rinascimento a Milano mi ha dato tanto: emozioni, piaceri del gusto, sorrisi e la riconoscenza.

La Riconoscenza

E’ questo il regalo più bello che potessi avere: la riconoscenza di donare agli altri qualcosa di me, del mio cuore, del mio vissuto.

Riconoscenza nel trasferire le mie esperienze e raccontarmi per sentire e vivere le emozioni degli altri nei miei confronti.

Ero immersa fra tante persone intente all’ascolto e altre che osservano l’ambiente intorno, costellato da quadri esposti di altri artisti che, come me, amano cimentarsi nella loro vera passione: scrittura e pittura.

Mi immergevo in una situazione bella, accogliente e piena di cultura, un meraviglioso luogo per potersi ritrovare e condividere la bellezza dell’espressione artistica in tutte le sue forme.

Un Festival questo che mi ha lasciato nel cuore tanto amore e soddisfazione per aver ricevuto e donato, così naturalmente, amore profondo per la cultura.

Festival di colori

La bellezza dei colori emanati da ogni quadro, hanno contribuito alla realizzazione di una giornata all’insegna dell’arte.Era come respirare aria nuova, pulita e fresca tutti insieme, con l’anima rivolta agli altri per un successo, direi globale, per tutti.

Colori nuovi, volti, immagini che esprimono ciò che la persona vede.

Soffermandosi a sentire, percepire, capire sensazioni che sfiorano la pelle: carezze o lievi brividi nel passare da un quadro all’altro, ognuno diverso e originale, dalla scienza al divertimento, al gioco.

Dipinti che vanno a rappresentare il vissuto di Leonardo da Vinci, tutto magistralmente realizzato in tutte le possibili sfaccettature che solo la pittura può donare in un contesto del genere.

Ero avvolta in un’atmosfera più unica che rara, dove ogni cosa che è intorno mi lasciava qualcosa di grande.

Contatti, persone, colori, luoghi, tutto era unito da un unico filo conduttore che è la cultura, l’unicità di essere parti di un’unica realtà nuova, dove ognuno può esprimersi e creare e sentirsi a proprio agio per dare il meglio di sé.

L’esperienza

Un’esperienza suggestiva, una nuova occasione di vita che unisce noi artisti nella realizzazione di sé in un contenitore che ti permette di viverti e vivere pienamente dei tuoi lavori in una nuova e unica corrente che è il Festival del Nuovo Rinascimento.

Insieme tutti uniti realizzeremo i nostri sogni e creeremo una linea di condotta unica nel mondo con il cuore aperto verso nuove culture.