Leporano in provincia di Taranto è una città interessate per molti aspetti: prima di tutto per il mare e per il cibo. Essi sono due elementi caratteristici che permettono alla Puglia di essere una regione molto amata.

Chi non è mai andato in Puglia? Questa regione è bellissima sia per il clima caldo, sia per il colore dell’acqua, così trasparente da vederci dentro.
Rinomata per i suoi paesaggi, per il cibo sempre fresco e variegato: dal pesce alla carne per finire con i dolciumi, fino alle famose frise. Direi che i pugliesi non si fanno mancare nulla.

Ma c’è una cosa che io trovo straordinaria, una qualità che in altri paesi difficilmente si riscontra: è la gente, gli abitanti della Puglia sono speciali.

Gli abitanti della Puglia e la cultura

I pugliesi sanno come accogliere i forestieri che vengono da altre città, essi hanno un istinto particolare: capiscono subito che non sei di zona quindi sono sempre disponibili e sorridono, ti fanno domande e fanno di tutto per metterti a tuo agio.

Gli abitanti della Puglia ti fanno sentire parte delle loro città, tanto che hai come la sensazione di esserci già stata.
Questo bellissimo comportamento fa si che tu non senta il distacco dalla tua zona di origine, è come se ci fosse un prolungamento d’amore.
Credo che vivere la Puglia ti faccia sentire la voglia di tornarci, di rivisitare quei posti che ti fanno sentire come a casa, perché gli abitanti si preoccupano per te, delle tue esigenze e vogliono che tu stia bene per ricordare e ritornare.

Ho constatato che i pugliesi non si fermano alle apparenze, capiscono che c’e di più della tua persona che gli interessa. Quando parlo di scrittura, quando racconto di essere una scrittrice che ha bisogno di spazi per fare presentazioni nella loro città, ecco che ti stendono il tappeto di velluto rosso ai piedi.

Essi amano le persone che hanno talento, si incuriosiscono, si interessano fortemente di quello che scrivi e ti aprono le loro braccia partecipando con interesse profondo alla tua attività, volendo sapere i dettagli della tua passione.

Puglia casa mia

Genti di Puglia che ti fanno sentire importante come se ti conoscessero da sempre, si iscrivono ai tuoi canali social, vogliono comprare i libri, sono entusiasti di averti ospite nella loro città. Credo che il loro interesse per me sia impagabile, in quei pochi giorni di permanenza infatti, mi fanno sentire meglio che a casa mia, più di quanto io possa sentirmi amata, nella mia città, per tutto il resto dell’anno.

Approfondiscono ogni punto della mia attività, sono contenti di avere come ospite, per il periodo estivo, un’artista che possa dare loro visibilità e si comportano come i bambini quando ricevono un’attenzione particolare in più rispetto a ogni giorno.

Pugliesi oltre l’ospitalità

I pugliesi vanno oltre l’ospitalità, ti fanno regali, chiedono: “Quanto rimani?” e si dispiacciono quando dici che a giorni vai via, domandano: “Quando ritorni?”. Non vogliono che te ne vai, hanno il cuore e il viso triste quando questo succede. Chiedono di mantenere i contatti, telefonare e scrivere: ma soprattutto di tornare.

Che dire di tutto questo, se non che a Leporano mi sono trovata meglio di casa mia e dovunque io possa andare, un pezzetto del mio cuore lascio laggiù a Leporano. Ma con l’intenzione di ritornare nei luoghi, dove l’amore sgorga naturalmente come un ruscello che scende e va tuffarsi nel mare.

Grazie a Leporano e ai suoi abitanti che avrò sempre nel mio cuore, con il pensiero del mio Ritorno tra quelle meravigliose genti.